Top 6 attrazioni turistiche di Parigi

La luce del sole risplende sulle terrazze dei caffè del Boulevard Saint-Germain. O sulle rive malinconiche della Senna. O avvolge la Cattedrale di Notre-Dame. In ogni caso, l’atmosfera magica di Parigi ha un modo per… dipendenza i visitatori. Questa città incomparabile è piena di monumenti grandiosi, come la Torre Eiffel, l’Arco di Trionfo e il Panthéon. Tuttavia, il fascino di Parigi si trova nei piccoli dettagli: le stradine pittoresche lastricate, gli alberi curati, i deliziosi saloni di tè, le brasserie Belle Epoque e le gallerie d’arte d’avanguardia. Come un vero e proprio museo a cielo aperto, gli edifici della città sono opere d’arte e la moda quotidiana dei parigini è degna di una rivista universale!

In ogni angolo nascosto e in tutte le famose attrazioni, Parigi esercita un incantesimo. Una visita può ispirare una storia d’amore per tutta la vita. Trova i migliori posti da visitare in questa città magica con la nostra lista dedicata alle attrazioni turistiche più importanti di Parigi.

Torre Eiffel

Torre Eiffel

L’attrazione turistica più visitata di Parigi, la Torre Eiffel occupa anche il primo posto nella lista dei luoghi da visitare in Francia. È difficile credere che la sua struttura sia stata rifiutata come un mostro quando fu rivelata per la prima volta. L’iconica torre fu progettata da Alexandre-Gustave Eiffel per l’Esposizione Universale di Parigi del 1889, che celebrava il centenario della Rivoluzione francese. La torre è composta da 18.000 sezioni di ferro resistenti che pesano oltre 10.000 tonnellate e sono tenute insieme da 2,5 milioni di rivetti. Questa struttura innovativa è ora considerata un capolavoro di architettura e offre la vista panoramica più emblematica di Parigi. Dalle Jardins du

Trocadéro e dal prato Champs de Mars, c’è solo la distanza giusta dalla Torre Eiffel per una foto perfetta. Alta 324 metri, la torre fu l’edificio più alto del mondo fino a quando fu costruito l’Empire State Building. Per coloro che vogliono godersi la gastronomia, il ristorante Jules Verne si trova al secondo piano. Questo ristorante con stelle Michelin offre ai consumatori la gioia di panorami mozzafiato.

Museo del Louvre

Museo del Louvre

Un sontuoso palazzo che un tempo fu la casa dei re di Francia: il Louvre – in francese. È il museo più importante tra i migliori musei di Parigi. I visitatori entrano nel museo dalla corte del palazzo attraverso la piramide di vetro (progettata da Ieoh Ming Pei nel 1917). Il Museo del Louvre ospita oltre 30.000 opere d’arte (molti capolavori) e sarebbe impossibile vederle tutte in una sola visita. Tuttavia, i turisti possono concentrarsi su una particolare galleria, come la scultura classica, l’arte rinascimentale italiana o le pitture francesi del XVII secolo. Oppure possono fare un tour autoguidato per vedere i momenti salienti del Museo del Louvre.

La più nota è la Gioconda, dipinta da Leonardo da Vinci tra il 1503 e il 1505. Altre opere eccezionali sono la statua antica Venere di Milo e gli affreschi di Botticelli. È anche da vedere la Libertà che guida il popolo (1831) di Eugène Delacroix, che rappresenta la rivolta parigina del 27-29 luglio 1830, conosciuta come “Tre Gloriose”. Per sfruttare al meglio una visita al Louvre, i turisti possono fare un tour guidato. Il Louvre Museum Tour consente ai partecipanti di saltare le lunghe code e di andare direttamente alle opere d’arte più famose del museo, comprese la Venere di Milo e la Gioconda.

Cattedrale di Notre-Dame de Paris

Cattedrale di Notre-Dame de Paris

Nonostante ciò che è successo, ciò che tutti sanno che è successo, rimane un trionfo dell’architettura gotica. Ed è proprio per questo che parigini e turisti la amano allo stesso modo. Notre-Dame si trova nel cuore di Parigi, sull’Île de la Cité, vicino alle attrazioni del Quartiere Latino. Dai secoli VI al XIV, i Re di Francia hanno risieduto qui. La Cattedrale di Notre-Dame è stata fondata nel 1163 dal re Luigi IX (San Luigi) e dal vescovo Maurice de Sully, e la costruzione è durata più di 150 anni. La cattedrale è stata creata in stile gotico antico, mentre gli ulteriori completamenti (la parte occidentale e la navata) mostrano la transizione allo stile gotico alto. I turisti sono immediatamente sorpresi dal design ornamentale della facciata, con la sua profondità di sculture e gargoyle.

Osservate le 21 figure sopra la porta della Galleria dei Re, che hanno perso la testa durante la Rivoluzione. Le teste sono ora esposte al Museo di Cluny. Dopo aver ammirato la porta decorativa, entrate nel santuario per sentire la grandezza di questo enorme spazio a volta. Il santuario sembra quasi infinito e avverte i visitatori con la luce delle candele. L’interno è illuminato da magnifici vetrate. La finestra più notevole è un’opera d’arte sorprendente, che rappresenta 80 scene dell’Antico Testamento incentrate intorno alla Vergine.

Nota: nell’aprile 2019, un incendio ha causato danni considerevoli alla cattedrale. L’interno è chiuso al pubblico. La struttura sarà oggetto di riparazioni nei prossimi anni.

Avenue des Champs-Élysées

Avenue des Champs-Élysées

La via più monumentale di Parigi era un campo desolato e paludoso fino al XVI secolo, quando è stata progettata da André Le Nôtre. Un secolo dopo, il rinomato urbanista parigino Baron Haussmann ha disegnato gli eleganti edifici del boulevard. Gli Champs-Élysées sono divisi in due parti, con l’incrocio di Rond-Point des Champs-Élysées. La parte inferiore degli Champs-Élysées, confinante con la Place du Concorde, include un ampio parco, il Jardin des Champs-Élysées, e il museo di belle arti Petit Palais. La parte superiore, che si estende fino all’Arco di Trionfo, è piena di negozi di lusso, oltre a hotel, ristoranti, caffè, cinema e teatri. Questa vivace zona attrae molti turisti ed è un luogo di incontro per i parigini.

Gli Champs-Élysées sono famosi per i loro prestigiosi stabilimenti, come la Maison Ladurée – 75 Avenue des Champs-Élysées. Ci sono anche boutique di designer di lusso, come Tiffany & Co. – 62 Avenue des Champs-Élysées, Louis Vuitton – 101 Avenue des Champs-Élysées, ecc.

Il Museo d’Orsay

Il Museo d'Orsay

Innanzitutto, ci troviamo di fronte ad una splendida collezione di arte impressionista, presentata magnificamente in uno spazio in espansione, ovvero la vecchia stazione ferroviaria Gare d’Orsay dell’epoca Belle Époque. La collezione comprende opere di tutti i maestri dell’impressionismo, da Edgar Degas, Edouard Manet, Claude Monet e Pierre-Auguste Renoir, fino agli artisti postimpressionisti come Pierre Bonnard, Paul Cézanne e Vincent van Gogh, nonché bohémien come Toulouse-Lautrec. Il Museo d’Orsay è uno dei luoghi migliori da visitare a Parigi per avere una visione d’insieme della storia dell’arte impressionista, da Monet alle scene selvagge e colorate di Gauguin. Il museo dispone inoltre di due caffè e un ristorante di lusso. Faccente parte dell’Hôtel d’Orsay e classificato come monumento storico, il ristorante del museo ha soffitti dorati e lampadari scintillanti.

L’Opera Nazionale di Parigi

L'Opera Nazionale di Parigi

In realtà Palais Garnier, Opéra National de Paris. Commissionato da Napoleone III nel 1860, l’Opera Palais Garnier fu progettata da Charles Garnier in uno stile barocco esuberante. Garnier lavorò senza sosta a questo progetto per oltre un decennio, dal 1862 al 1875. Oggi, il monumentale edificio è un simbolo del regime imperiale di Napoleone. La facciata presenta colonne classiche e otto sculture che rappresentano figure allegoriche. La loggia presenta busti di compositori, tra cui Rossini, Beethoven e Mozart, mentre la cupola è coronata da una statua di Apollo con figure allegoriche. All’ingresso dell’edificio, i visitatori vengono subito storditi dall’interno generoso di 11.000 metri quadrati. La scala d’ingresso in marmo, decorata con lampade ornate, è mozzafiato. L’auditorium dà un senso di intimità, anche se può ospitare 2.105 persone sui suoi sedili in velluto rosso. I balconi dorati, un enorme lampadario di cristallo e un dipinto a soffitto di Chagall aggiungono fascino al magnifico teatro, creando lo sfondo drammatico perfetto per gli spettacoli culturali.

Per una migliore comprensione dell’Opera di Parigi e del suo ricco patrimonio culturale, i turisti dovrebbero visitare la Bibliotèchque-Musée de l’Opera (Biblioteca-Museo dell’Opera). La biblioteca e il museo contengono tre secoli di archivi, nonché esibizioni dedicate all’arte dell’opera. La collezione permanente del museo presenta disegni di costumi e scenografie, modelli in scala e dipinti dell’edificio. L’Opera House ha anche un negozio e un elegante ristorante contemporaneo che serve piatti della cucina fusion giapponese.

Articoli Recenti

Il bacio: 18 tipi di baci e i loro significati

Il bacio è una delle forme più intime e universali di espressione dell'affetto e della passione umana. Lungo la storia e in tutte le...

Scegliere i gioielli d’argento adatti a tutti i gusti

La scelta dei gioielli d'argento è un modo elegante per completare e sottolineare la propria bellezza personale. Con una varietà di stili, modelli e...

Confettura di lamponi – come conservare il sapore dei frutti freschi?

Dulceața di lamponi è una deliziosa e profumata conserva preparata dai succulenti e profumati frutti di lampone. Con una consistenza fine e un sapore...

Burro di cocco per la pelle e per i capelli tutti i sorprendenti benefici

Il burro di cocco è uno dei prodotti di bellezza più versatili disponibili. Può essere utilizzato sia per la cura della pelle che dei...

Cos’è l’isolamento per le tende da matrimonio e cosa bisogna sapere?

Una delle principali caratteristiche operative della tenda da matrimonio è la resistenza all'acqua. La tenda viene utilizzata non solo in condizioni meteorologiche favorevoli, ma...

Cosa sono i microfoni spia e come vengono utilizzati?

Un microfono spia è un dispositivo progettato appositamente per catturare voci e altri suoni, rimanendo nascosto. Ad esempio, un microfono nascosto può essere incorporato...

Quale tipo di auto scegliere? Auto nuova o usata?

Quando si tratta di scegliere tra un'auto nuova e una usata, ci sono molti fattori da considerare. Ci sono vantaggi e svantaggi per entrambi...

Schönbrunn: Un viaggio nel passato imperiale di Vienna

Viena, la città delle arti e della cultura, è famosa per la sua ricca storia e i suoi magnifici palazzi. Uno dei gioielli più...

Segreti per un matrimonio felice e duraturo

Il Matrimonio è uno degli impegni più importanti e complessi che possiamo assumere nella vita. È un viaggio pieno di gioie, sfide e scoperte...

Cosa dobbiamo offrire in una relazione per essere felici

Le relazioni di coppia svolgono un ruolo cruciale nella nostra vita e possono portare sia felicità e appagamento che sfide e difficoltà. Nella ricerca di...